Forte Belvedere – Gschwen

Costruito tra il 1908 e il 1912 su uno sperone roccioso che sovrasta la Val d’Astico, il forte austro-ungarico appartiene al grande sistema di fortificazioni austriache al confine italiano e fa parte della Rete dei Musei della Grande Guerra in Trentino.

Forte Belvedere, rispetto alla gran parte delle fortezze del periodo costruite secondo schemi tradizionali, fu pensato e costruito adottando soluzioni nuove e anche sperimentali per l’epoca.
Infatti non è stato concepito come un unico complesso, ma si compone di diversi fortini per il combattimento ravvicinato, lontani uno dall’altro, al centro dei quali spicca il blocco centrale per il combattimento a distanza.

Oggi il forte si presenta come museo di se stesso e della Grande Guerra 1914-1918 attraverso i tre piani della Caserma principale, con reperti storici e installazioni multimediali che illustrano non solo la storia del forte ma anche le vicende militari che hanno interessato gli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Vezzena.

Orari:
Aprile, Maggio, Giugno: Martedì – Domenica 10.00-12.00 e 14.30-18.00 (Lunedì chiuso)

Luglio, Agosto: tutti i Giorni 10.00-18.00

Settembre, Ottobre: solo Sabato e Domenica 10.00-12.00 e 14.30-18.00

Novembre chiuso

Tariffe:
Intero € 6,00- Ridotto € 4,00

Per ulteriori informazioni: www.fortebelvedere.org